Auto

Cerchi classificati per automobili

Auto Non ci sono prodotti in questa categoria.

Sotto-categorie

  • Alfa Romeo TZ1

    L'Alfa Romeo Giulia TZ era un'auto sportiva e da corsa prodotta dall'Alfa Romeo dal 1963 al 1967. Sostituì la Giulietta SZ. Nel 2011 il nome è stato ridotto da Giulia TZ a TZ nel nuovo modello TZ3.

  • Alfa Romeo Giulietta...

    L'Alfa Romeo Giulietta 750/101 era una famiglia di automobili prodotte dalla casa automobilistica italiana Alfa Romeo dal 1954 al 1965 che comprendeva una coupé 2+2, berlina a quattro porte, station wagon, spider, Sprint e Sprint Speciale. Il 2 + 2 è stata la prima incursione di successo di Alfa Romeo nella classe da 1,3 litri.

  • Alfa Romeo GT

    Le coupé Alfa Romeo 105 e 115 serie sono una gamma di auto realizzate dal produttore italiano Alfa Romeo dal 1963 al 1977, sulla base di un pianale accorciato della berlina Giulia. Erano i successori della coupé Giulietta Sprint.

  • Alfa Romeo Montreal

    L'Alfa Romeo Montreal è un'auto sportiva coupé 2 + 2 prodotta dal produttore italiano Alfa Romeo dal 1970 al 1977. L'Alfa Romeo Montreal è stata presentata come concept car nel 1967 all'Expo 67, tenutasi a Montreal, Quebec, Canada.

  • Alfa Romeo Giulia

    L'Alfa Romeo Giulia è un'autovettura prodotta dall'Alfa Romeo dal 1962 al 1977. Nata come erede della "Giulietta", è stata proposta in numerose varianti di carrozzeria, nelle tipologie berlina, coupé, cabriolet e spider. Complessivamente, in 15 anni, ne sono stati prodotti circa 1 milione di esemplari.

  • Alfa Romeo Berlina

    L'Alfa Romeo 1750 Berlina e la successiva "2000 Berlina", anche denominate "1750" e "2000", sono due modelli di automobile tre volumi a quattro porte, prodotti dalla casa milanese tra il 1968 e il 1977.

  • Alfa Romeo Spider

    L'Alfa Romeo Spider è una roadster biposto, motore anteriore, trazione posteriore prodotta e commercializzata dall'Alfa Romeo dal 1966 al 1994 in quattro serie distinte, ciascuna con modifiche che vanno da modeste a estese. Come successore della Giulia Spider, la Spider rimase in produzione per quasi tre decenni.

  • Alfa Romeo Alfetta

    L'Alfa Romeo Alfetta è una berlina sportiva di classe medio-alta prodotta tra il 1972 e il 1984 dalla casa milanese Alfa Romeo nello stabilimento di Arese.

  • Alfa Romeo Alfetta GTV

    L'Alfa Romeo Alfetta GTV è un'autovettura sportiva costruita dalla casa automobilistica italiana Alfa Romeo dal 1974 al 1987 nello stabilimento di Arese.

  • Alfa Romeo Giulietta

    L'Alfa Romeo Giulietta è una piccola berlina esecutiva prodotta dalla casa automobilistica italiana Alfa Romeo dal 1977 al 1985. L'auto è stata introdotta nel novembre 1977 e mentre ha preso il nome dalla Giulietta originale dal 1954 al 1965, era un nuovo design basato sul telaio dell'Alfa Romeo Alfetta.

  • Alfa Romeo 75

    L'Alfa Romeo 75, denominata Alfa Romeo Milano per i mercati nordamericani, è un'automobile prodotta dall'Alfa Romeo dal 1985 fino al 1993 nello stabilimento di Arese.

  • Alfa Romeo 90

    La Alfa Romeo 90 è una berlina di fascia media prodotta dalla casa automobilistica italiana Alfa Romeo dal 1984 al 1987 nello stabilimento di Arese.

  • Austin Healey Sprite

    La Austin-Healey Sprite era una piccola auto sportiva aperta prodotta nel Regno Unito dal 1958 al 1971. La Sprite fu annunciata alla stampa a Montecarlo dalla British Motor Corporation il 20 maggio 1958, due giorni dopo il Gran Premio di Monaco di quell'anno. Premio.

  • Austin Mini

    La prima generazione della Mini è stata prodotta dal 1959 al 2000 inizialmente dalla British Motor Corporation; il modello è stato anche realizzato e venduto su licenza nel mondo da varie altre case automobilistiche come la Innocenti in Italia.

  • Austin 1100/1300

    La BMC ADO16 è una gamma di piccole auto familiari costruite dalla British Motor Corporation e, in seguito, dalla British Leyland. Lanciata nel 1962, è stata l'auto più venduta in Gran Bretagna dal 1963 al 1966 e dal 1968 al 1971. L'ADO16 è stata commercializzata con vari nomi di marca e modello; tuttavia, l'Austin 1100 e la Morris 1100 sono state le più prolifiche di tutte le varianti ADO16.

  • Austin Princess

    Leyland Princess fu un modello di automobile prodotta dalla British Leyland tra il 1974 ed il 1984.

  • Austin Ambassador

    L'Ambassador è stata un'autovettura full-size prodotta dall'Austin dal 1982 al 1984. Venne commercializzata in una sola versione, hatchback quattro porte.

  • Autobianchi A112

    L'Autobianchi A112 è un'autovettura utilitaria prodotta dalla casa automobilistica italiana Autobianchi dal 1969 al 1986.

  • Fiat 500

    La Fiat 500 è una piccola city car con motore posteriore, quattro posti, prodotta e commercializzata da Fiat Automobiles dal 1957 al 1975 nel corso di una sola generazione nelle versioni berlina a due porte e station wagon a due porte. Lanciata come Nuova (nuova) 500 nel luglio 1957.

  • Fiat 600

    La Fiat 600 è un'autovettura prodotta dalla casa automobilistica italiana FIAT, costruita dal 1955 al 1969. Viene considerata l'icona del boom economico italiano.

  • Fiat Abarth TCR 750 1000

    La Fiat-Abarth 750 è una serie sportiva compatta di automobili prodotte dall'azienda manifatturiera italiana Abarth & C. di Torino, in Italia, negli anni '50 e '60. Le vetture utilizzavano il pianale e spesso la carrozzeria della Fiat 600 ma montavano i motori Abarth modificati. Abarth offrì anche una serie di carrozzerie di altri designer per la 750 e le sue derivate, tra le più famose Zagato ma anche Allemano e altri.

  • Fiat 850

    La Fiat 850 è un'autovettura prodotta tra il 1964 ed il 1971 in oltre due milioni e duecentomila esemplari. Nata per riempire il vuoto che vi era tra la 600 e la 1100, la FIAT riuscì a creare in poco tempo e con poca spesa una vettura che seppe resistere dal periodo successivo alla fine del Boom economico fino all'inizio della crisi dell'auto degli anni settanta. Essa è inoltre il terzultimo modello a motore posteriore prodotto dalla casa torinese. Le ultime saranno la 126 e la 133.

  • Fiat 850 Spider

    La Fiat 850 Spider è una vettura scoperta commercializzata dalla casa torinese dal 1965 al 1973. Nata da un'idea di Bertone e disegnata da Giorgetto Giugiaro, la 850 Spider graziosa e piena di brio, viene presentata contemporaneamente alla versione coupé nel marzo del 1965 e va a completare la gamma delle vetture "850" della Fiat.

  • Fiat 850 Sport

    La Fiat 850 Coupé, in seguito rinominata Fiat 850 Sport Coupé, è un modello di utilitaria sportiva prodotta dalla FIAT tra il 1965 e il 1971. 

  • Fiat 126

    La Fiat 126 è un'automobile prodotta dalla FIAT dal 1972 al 2000. La commercializzazione in Europa Occidentale terminò nel 1991, proseguendo la vendita sul mercato polacco, paese in cui la vettura veniva prodotta dal 1973. Fu l'ultima auto con motore posteriore e trazione posteriore prodotta dalla casa torinese.

  • Fiat 127

    La Fiat 127 è una autovettura prodotta dalla FIAT che la casa torinese ha mantenuto in listino dal 1971 al 1987. Il codice di progetto interno alla FIAT è X1/4.

  • Fiat 128

    La Fiat 128 è un'automobile prodotta dalla Fiat nello stabilimento di Rivalta di Torino tra il 1969 e il 1983 in Italia, e fino agli anni novanta in Sudamerica, Egitto e Jugoslavia. Il codice di progetto interno alla Fiat è X1/1.

  • Fiat 128 Sport Coupe

    La FIAT 128 Coupé, a volte denominata "128 Sport" o "128 Sport Coupé", è un'automobile sportiva costruita dalla casa torinese tra il 1971 ed il 1980.

  • Fiat X1/9 (128AS)

    La Fiat X1/9 è una vettura del tipo targa a motore centrale prodotta dalla casa automobilistica italiana FIAT tra il 1972 e il 1989.

  • Fiat 124 Berlina

    La Fiat 124 è una piccola auto familiare prodotta e commercializzata dall'azienda italiana Fiat tra il 1966 e il 1974. La berlina sostituì la Fiat 1300 e fu la base per diverse varianti tra cui una station wagon, una coupé a quattro posti, una cabriolet a due posti e una versione allungata e più lussuosa, la 125, lanciata all'inizio del 1967.

  • Fiat 124 Abarth

    La Fiat 124 è una piccola auto familiare prodotta e commercializzata dall'azienda italiana Fiat tra il 1966 e il 1974. La berlina sostituì la Fiat 1300 e fu la base per diverse varianti tra cui una station wagon, una coupé a quattro posti, una cabriolet a due posti e una versione allungata e più lussuosa, la 125, lanciata all'inizio del 1967.

  • Fiat 124 AC

    La Fiat 124 è una piccola auto familiare prodotta e commercializzata dall'azienda italiana Fiat tra il 1966 e il 1974. La berlina sostituì la Fiat 1300 e fu la base per diverse varianti tra cui una station wagon, una coupé a quattro posti, una cabriolet a due posti e una versione allungata e più lussuosa, la 125, lanciata all'inizio del 1967.

  • Fiat 124 BC

    La Fiat 124 è una piccola auto familiare prodotta e commercializzata dall'azienda italiana Fiat tra il 1966 e il 1974. La berlina sostituì la Fiat 1300 e fu la base per diverse varianti tra cui una station wagon, una coupé a quattro posti, una cabriolet a due posti e una versione allungata e più lussuosa, la 125, lanciata all'inizio del 1967.

  • Fiat 124 CC

    La Fiat 124 è una piccola auto familiare prodotta e commercializzata dall'azienda italiana Fiat tra il 1966 e il 1974. La berlina sostituì la Fiat 1300 e fu la base per diverse varianti tra cui una station wagon, una coupé a quattro posti, una cabriolet a due posti e una versione allungata e più lussuosa, la 125, lanciata all'inizio del 1967.

  • Fiat 124 Spider

    La Fiat 124 è una piccola auto familiare prodotta e commercializzata dall'azienda italiana Fiat tra il 1966 e il 1974. La berlina sostituì la Fiat 1300 e fu la base per diverse varianti tra cui una station wagon, una coupé a quattro posti, una cabriolet a due posti e una versione allungata e più lussuosa, la 125, lanciata all'inizio del 1967.

  • Fiat 125

    La Fiat 125 è una grande automobile di famiglia prodotta e commercializzata dalla società italiana Fiat dal 1967 al 1972. I derivati sono stati costruiti su licenza fuori dall'Italia fino agli anni '90. Wikipedia

  • Fiat 131

    La Fiat 131 è una berlina familiare prodotta e commercializzata dalla Fiat dal 1974 al 1984 dopo il suo debutto al Salone di Torino del 1974. Disponibile come berlina a due e quattro porte e station wagon a 5 porte per una sola generazione, la 131 è succeduta alla Fiat 124.

  • Fiat Cinquecento

    La Fiat Cinquecento è una superutilitaria prodotta dalla casa automobilistica italiana FIAT dal 1991 al 1998.

  • Fiat Ritmo

    La Fiat Ritmo è un modello di autovettura prodotta dalla casa automobilistica italiana FIAT tra il 1978 e il 1988 negli stabilimenti Fiat di Cassino e nello stabilimento Fiat di Rivalta.

  • Fiat Panda

    La prima generazione della Fiat Panda, un'autovettura superutilitaria della casa automobilistica italiana FIAT, è stata prodotta dal 1980 al 2003.

  • Fiat Seicento

    La Fiat Seicento è una superutilitaria di segmento A prodotta in tre serie dalla casa automobilistica italiana FIAT dal 1998 al 2010. A partire dal 2005 è stata venduta sotto la denominazione numerica Fiat 600 in occasione del cinquantesimo anniversario della storica antenata.

  • Fiat UNO

    La Fiat Uno è un'automobile prodotta dalla FIAT in Italia dal 1983 al 1995 e in molti altri paesi fino a tempi più recenti. Ancora oggi è l'ottava auto più venduta al mondo con quasi 9 milioni di esemplari commercializzati in due differenti modelli, quello dal 1983 al 1989 e la seconda versione dal 1989 al 1995.

  • Innocenti Mini

    La prima generazione della Mini è stata prodotta dal 1959 al 2000 inizialmente dalla British Motor Corporation; il modello è stato anche realizzato e venduto su licenza nel mondo da varie altre case automobilistiche come la Innocenti in Italia.

  • Innocenti Morris J4/J5

    Lanciata la Innocenti J5 (BMC ADO16) berlina quattro porte, 1098 cc con bicilindrico S.U. Carburatori HS2, in sostituzione di Innocenti Morris IM3S, Innocenti Austin J4 e J4S. Ottobre 1970 - USA: Austin America (modello 1971) aggiornata con una nuova griglia in stile GT e altri miglioramenti.

  • Mini

    La prima generazione della Mini è stata prodotta dal 1959 al 2000 inizialmente dalla British Motor Corporation; il modello è stato anche realizzato e venduto su licenza nel mondo da varie altre case automobilistiche come la Innocenti in Italia.